清水寺 - Kiyomizudera (Kyoto) Aprile 2010
箱根, 紅葉 (Hakone), Novembre 2010
富士山、江ノ島から (Monte Fuji da Enoshima), Dicembre 2010
日光, 輪王寺 - Rinno-ji (Nikko), Giugno 2010
清水寺 - Kiyomizudera (Kyoto)
Kyoto, giardino del Kinkaku-ji
増上寺 - Zojo-ji
日光, 輪王寺 (Nikko) Rinno-ji
日光(Nikko)

ドールズ, Dolls

sabato 13 febbraio 2010 6:22 PM scritto da Micchan in ,

Qui in giappone si ha una capacita' fenomenale di prendere delle feste occidentali, rimescolarle e tirarne fuori la propria variante. Per esempio il carnevale che ho visto oggi a Tsukuba o il particolare modo di festeggiare San Valentino che e' diventato ormai tradizione.
In questi giorni, beh ormai da almeno due settimane, siamo invasi dal cioccolato e le file di donne per comprare le scatole nelle forme piu' varie. Per chi non sapesse come funziona il quattordicifebbraio qui rimando a questo link dove e' raccontato molto bene. Percio' domani sono scatole di cioccolatini che volano, vediamo che scene ci saranno a Tokyo (^_^) .

Ma non era questo lo scopo del post. Volevo in ogni caso parlare di una festa che ho scoperto per la prima volta ieri.
Il 3 marzo e' la festa delle ragazze o meglio detta 雛祭り「Hinamatsuri」, festa delle bambole. Generalmente le ragazze ancora non sposate ricevono una serie di bambole realizzate a mano (vedi foto) che dovrebbero augurare buona salute e che si sposino presto. In effetti quante ne ricevano dipende molto dalle finanze della famiglia perche' ho visto set di due sole bambole costare anche 400000 yen che superano ampiamente il mio stipendio. La cosa particolare e' che per i set come quello in foto vengono utilizzate intere stanze ma solo per un breve tempo, generalmente una o due settimane prima del matsuri, perche' dopo il 3 bisogna smontarle e via che si ricomincia l'anno dopo. 
L'imperatore e l'imperatrice, che stanno in alto nella gradinata, non possono mancare. Chiaramente si dovrebbe avere anche il resto della corte ma non tutti se la possono permettere.
La disposizione e' strettamente codificata ed e' speculare in Kansai e Kanto, da destra a sinistra nel primo caso e viceversa nel secondo.

 
Sulla seconda piattaforma: le tre dame di corte (san-nin- kanjo) che portano tutte un set da sake.
Sulla terza piattaforma: i cinque musicisti maschi di corte (go-nin bayashi) raffigurati con gli strumenti ad eccezione del cantante che mantiene un ventaglio.
Sulle altre piattaforme: al centro ci sono miniature di fiori, di mobili, di cibo, della carrozza ecc.. sulla destra di questi oggetti c'è il ministro che viene raffigurato giovane mentre sulla sinistra è raffigurato più vecchio. Infine ogni bambola viene posizionata in relazione della bambola che gli sta accanto.





Alcuni links:
SulGiappone
Wikipedia
ComidadeManna (foto)

Nevica!!! 雪!

Film: Douruzu, Dolls (Kitano Takeshi)
Music: Niente, Cappello a Cilindro

2 commenti flash:

Nipponina ha detto...

Ciao,

ho visto che alla fine di questo post ha inserito un link a http://sulgiappone.altervista.org/ se ti interessa visto che i nostri siti trattano mi piacerebbe fare uno scambio link.

Grazie per l'attenzione

Ciao

30 dic 2010, 19:21:00
Micchan ha detto...

Ciao,
certamente, mi fa piacere.

Ciao ciao

05 gen 2011, 23:51:00